Admin/ Settembre 14, 2022/

Ferruccio Cainero “alcuni racconti brevi” – Alturestival 2022 – Castellaccio

da
12 12 people viewed this event.
a sottoscrizione
Pagato

domenica 18 Portella San Martino

Ore 10:00 salita a Monte Caputo dal sentiero Ovest

ore 10:45 Stazione Alpina Castellaccio

accoglienza e visita del castello e della mostra
“I cammini delle culture
per un Ecomuseo dei Monti di Palermo
(dagli Archivi del Club Alpino Siciliano)

ore 11:30 Chiesa del Castellaccio

“Alcuni Racconti brevi”
ascolti narrativi di Ferruccio Cainero
registrazioni effettuate durante il 2° lockdown

ore 13:00 “Pane e olio e…”

a base di produzioni locali

ore 16:00 discesa dal Sentiero Sud (degli Austriaci)

Ferruccio Cainero – È un artista del racconto pieno di temperamento. Il suo vocabolario teatrale, semplice ma vasto, è particolarmente versatile e con una solida base tecnica che affonda le sue radici nella tradizione della Commedia dell`Arte. Nei suoi spettacoli  i ricordi familiari e i semplici fatti della vita quotidiana si trasformano in meravigliose epopee surreali, esilaranti, tragiche e graffianti,che ci donano inaspettate e folgoranti chiavi di lettura di questo nostro tempo.
Da tantissimi anni Ferruccio Cainero affascina e conquista il pubblico in Europa con la sua bravura e autenticita che è prova di un virtuosismo che non ha confini linguistici.
Ferruccio Cainero è stato isignito con tanti riconoscimenti importanti :- 2008 premio per. Willhelmshavener Knurrhahn; – 2006  premio internazionale di narrazione  “ The golden Ear of Graz” – 2003 premio internazionale  per il Cabaret SalzburgerStier – 2002 Schweizer Kleinkunst Preis
Negli ultimi 30 anni Cainero ha scritto e messo in scena 40 spettacoli teatrali. Molti di questi sono stati grandi successi, alcuni hanno girato tutto il mondo ed alcuni sono da anni in cartellone . Come autore e regista ha sviluppato con grande bravura e talento la capacità di mettere in scena spettacoli “plurilingue”, come si è potuto ammirare nella commedia “ La scommessa – Die Wette “. Scritto e messo in scena per il teatro stabile di Bolzano, dove le lingue parlate che si intrecciano sono tre, oltre ai vari dialetti del Alto Adige.
Come regista Cainero lavora per grandi e piccoli teatri e compagnie teatrali, sopra tutto in Germania, Svizzera e Italia, dove si é fatto un nome come grande intenditore della commedia dell`arte e profondo conoscitore di Don Chisciotte. Negli ultimi mesi Ferruccio Cainero ha avuto tempo (più di quanto desiderasse) per scrivere nuove storie. Ne sono scaturiti dieci racconti intriganti con le musiche, alcune originali ed altre reinterpretate, a cura di Soplar Lejero (al secolo Mario Crispi).

Nel 2021, in piena pandemia, Ferruccio Cainero da vita ad un’idea di registrare “dieci racconti brevi” sul tema della pandemia e di visioni oniriche e immaginifiche di personaggi della letteratura europea.
Si ascolteranno pertanto alcuni di questi racconti brevi, con le musiche originali di Mario Crispi.

Dettagli aggiuntivi

Ingresso -

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati prenotazioni@clubalpinosiciliano.it

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

2022-09-18 @ 12:00 PM to
2022-09-18 @ 01:00 PM
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends

Share this Post